Medicina e Chirurgia dei Nuovi Animali da Compagnia

In questi ultimi anni, e in modo sempre crescente, sono entrati a far parte della nostra vita delle specie animali considerate “esotiche”. Questi “nuovi animali da compagnia” stabiliscono con noi proprietari delle relazioni affettive,  entrando così a far parte della nostra famiglia; si rende quindi necessario che il Medico Veterinario possa offrire loro cure ed assistenza medica. Molte delle patologie che gli animali esotici presentano sono legate alla gestione degli stessi sia da un punto di vista alimentare che di habitat.

medicina-e-chirurgia-dei-nuovi-animali-da-compagnia

Il nostro “approccio al poblema” inizia sempre con l’acquisizione di una serie di informazioni relative al tipo di alimentazione, le caratteristiche dell’ambiente in cui il proprietario alberga il proprio esotico e le altre eventuali specie animali con cui esso convive in casa. Si prosegue con la visita clinica che, a seconda della classe di apparteneza, deve essere eseguita in modo specifico. Se si rende necessario un approfondimento diagnostico, si eseguono esami di diagnostica per immagini e di laboratorio eseguiti sia all’interno della nostra struttura che avvalendosi di laboratori esterni.

In caso di necessità chirurgiche, qualora le dimensioni del paziente lo consenta, si utilizza un’anestesia di tipo gassoso con intubazione tracheale, che garantisce la massima sicurezza, non solo nel il cane e il gatto ma anche nelle specie esotiche.