Degenza e Terapia Intensiva

La degenza è quell’area della clinica adibita al ricovero degli animali. I pazienti destinati al ricovero sono  quelli affetti da patologie di una certa gravità che necessitano di terapie intensive non somministrabili a casa dal proprietario. Basti pensare ad animali incidentati, spesso politraumatizzati, magari in shock in seguito ad emorragia, oppure a pazienti che non si alimentano o vomitano e necessitano quindi  di reidratazione o altre terapie non somministrabili per bocca.

La degenza risulta anche molto utile in altre situazioni, sicuramente meno gravi, come in caso di pazienti in attesa di essere operati o che si stanno risvegliando dall’anestesia, anche per chirurgie minori come la sterilizzazione. Preferiamo infatti non dimettere pazienti ancora semiaddormentati ma assicurare un risveglio tranquillo in degenza sotto il monitoraggio dei nostri anestesisti.

Gli animali vengono ospitati in box di acciaio posti a parete e suddivisi in due stanze in modo da avere un’area più tranquilla per soggetti particolarmente spaventati o sensibili. Le dimensioni delle gabbie sono diverse a seconda della taglia degli animali, dai gatti e cani di piccole dimensioni fino alle razze giganti. I pazienti infettivi ovviamente sono tenuti separati in un altro settore.

degenza-e-terapia-intensiva

A ciascun animale malato viene fornita la quota di fluidi necessaria mediante flebo regolata da una pompa a infusione, cioè un dispositivo elettronico che regola la velocità e la quantità di fluidi giornaliera 24 ore su 24. Ogni paziente riceve le terapie opportune, stabilite dal medico curante, con scadenze fisse, tutte riportate sulle cartelle cliniche appese a ciascuna gabbia.

I ricoverati sono seguiti 24 ore su 24 dal personale medico della clinica che somministra le terapie e i pasti, controlla le flebo, aggiorna le cartelle cliniche, esegue esami di controllo e ovviamente porta più volte al giorno gli animali nell’ampio spazio verde che circonda la clinica per i loro bisogni e per farli passeggiare un po’.

I proprietari che volessero venire a trovare i propri animali ricoverati possono farlo in orari prestabiliti, spesso sono proprio i “parenti in visita” a stupirsi di quanto siano tranquilli gli animali in gabbia, ciascuno con la propria flebo, e di come accettino le terapie e le manipolazioni dei medici.

Una buona degenza è alla base della risoluzione di molte patologie dei nostri animali, soprattutto le più gravi. Siamo convinti di fornire un servizio di ottima qualità sia sul piano scientifico sia su quello affettivo, non meno importante per animali costretti temporaneamente a rimanere lontani dalla propria famiglia!